Oriol Servia terminerà la stagione IndyCar 2013 in seno al Panther Racing.

La notizia è stata diffusa stamane a seguito e pone rimedio agli impegni concomitanti di Ryan Briscoe, ancora sofferente per la frattura al polso sinistro rimediata a metà luglio a Toronto.

L’australiano, che domenica scorsa a Sonoma non è andato oltre la 17ma posizione finale, questo weekend a Baltimore avrebbe avuto compito doppio con la HPD del Level 5 in ALMS. Level 5 che, con l’assunzione di Guy Cosmo, ha peraltro già provveduto a rinfoltire i propri ranghi.

Nei giorni scorsi, al posto reso vacante al Panther dopo l’appiedamento di JR Hildebrand lo scorso maggio, è stato accostato il nome di un altro pilota spagnolo, quel Jaime Alguersuari che non ha nascosto di voler cercare un posto nella serie.

Il team maganer John Barnes ha ammesso che da qui alla fine della stagione verranno testati “a couple of guys” in chiave 2014 ma, nonostante le forti pressioni della serie stessa, che vorrebbe introdurre alcuni giovani promettenti nei sedili vacanti, l’attuale tester Pirelli F1 non dovrebbe debuttare nel corso del 2013.

Nella foto, Servia a Mid-Ohio con la livrea “pink-camo”.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Oriol Servia terminerà la stagione IndyCar 2013 in seno al Panther Racing. La notizia è stata diffusa stamane a seguito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/08-03-Pink-Tires-On-Parade-Std.jpg IndyCar – Servia terminerà la stagione al Panther Racing