Nelle ultime ore un nuovo tassello della griglia della prossima stagione dell’IndyCar Series è andato a posizionarsi. Si tratta di J.R. Hildebrand, che rileverà il sedile di Josef Newgarden, recentemente passato al Team Penske, all’Ed Carpenter Racing.

Per il campione Indy Lights 2009 si tratta di un ritorno full-time nella serie dopo essersi limitato nelle ultime tre stagioni alle sole gare di Indianapolis (Indy 500 ed Indy GP), sempre con la struttura del team owner/driver dell’Indiana, sempre coronati da un arrivo nella top ten.

Sempre al “Greatest spectacle in racing” è legato il miglior piazzamento nella serie del 28enne californiano, secondo dietro l’eterno Dan Wheldon nella sua apparizione da rookie nel 2011 dopo il crash all’ultima curva.

Confermata la presenza part-time di Carpenter sulla seconda DW12-Chevy sugli ovali, il team deve ufficializzare il pilota che vi si alternerà sui tracciati stradali e cittadini.

L’intenzione della squadra di mantenere una line-up “all american”, pone in pole position Spencer Pigot, che già ha disputato parte della stagione passata con la squadra dell’Indiana, ma per un annuncio ufficiale si dovranno attendere le prossime settimane.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Pigot favorito ad alternarsi con Carpenter ?

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/11/11-04-Hildebrand-On-Pitlane-IMS.jpg IndyCar – Sarà JR Hildebrand il sostituto di Newgarden