Il team Ganassi ha annunciato oggi che anche la giovane promessa Sage Karam sarà della partita alla prossima 500 miglia di Indianapolis con una DW12-Chevrolet gestita congiuntamente al Dreyer & Reinbold Racing.

Il team di Robbie Buhl lo scorso anno aveva congiunto i propri sforzi con il Panther Racing, schierando JR Hildebrand, Oriol Servia e Ryan Briscoe.

Il giovanissimo (19enne) driver della Pennsylvania ha firmato un contratto di “driver development” di ben 5 anni con il team campione in carica, che come noto lo ha già schierato nelle prime due prove del Tudor USCC, la 24 Ore di Daytona che alla 12 Ore di Sebring sulla Riley-Ford EcoBoost DP.

Il campione Indy Lights 2013, che porterà in gara il numero 22, parteciperà al Rookie Orientation Program del 5 maggio prossimo, in vista della gara del 25 maggio.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Il campione Indy Lights pronto per il debutto nel “Greatest Spectacle in Racing”

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/04-29-Sage-Karam-At-IMS-Std.jpg IndyCar – Sage Karam con Ganassi e DRR ad Indy