Senza indulgere in presentazioni in pompa magna, quest’oggi il vincitore dell’ultima Indy 500, Dan Wheldon, ha iniziato i collaudi della Dallara 2012, nella sua versione da tracciato stradale, sul tracciato di Mid-Ohio, non più tardi di 24 ore dal termine della corsa vinta da Scott Dixon.

La vettura parmense, per il primo di ben dodici giornate di test suddivise su tre circuiti stradali e tre ovali, era dotata di uno dei nuovi motori che animeranno la prossima stagione, l’Honda V-6 2.2l turbo. La nuova vettura come noto andrà a sostituire finalmente il telaio introdotto nel lontano 2003 in funzione degli ovali della serie IRL. 

Qualche indiscrezione da parte di Sam Garrett, responsabile del controllo qualità della filiale americana della Dallara “E’ una macchina più leggera e più potente della precedente, che quindi andrà più veloce ed è quello che i fans si aspettano. Penso anche che sarà interessante avere diversi motoristi (al momento sono previsti anche Chevrolet e Lotus, oltre alla già citata Honda) e sarà un gran bel cambiamento”

Si sta completando la nuova filiale Dallara presso Speedway, Indiana, dove continueranno lo sviluppo e i test. Garrett ha aggiunto “Abbiamo impiegato un sacco di tempo per ottemperare a tutte le richieste dell’ICONIC Advisory Committee – sicurezza, economicità, originalità. D’ora in poi il nostro lavoro sarà dedicato a rendere la macchina sicura e stabile così che si possano utilizzare diverse configurazioni di carrozzeria così da renderle uniche”

I test continueranno per tutto settembre. La prossima sessione è fissata sull’ovale di un miglio del Texas Motor Speedway. I motoristi – ognuno dei quali ha ordinato una nuova Dallara – inizieranno invece i propri test in ottobre insieme alle proprie squadre clienti. Al momento ricordiamo che si sono già accasati con la Honda Chip Ganassi, A.J. Foyt e Sam Schmidt, mentre il Team Penske si affiderà alla Chevrolet. Ovviamente il Team KV-Lotus utilizzerà i propulsori marchiati dalla casa anglo-malese, dei quali si conosce ancora poco. I primi teams riceveranno le nuove scocche a metà dicembre.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Senza indulgere in presentazioni in pompa magna, quest’oggi il vincitore dell’ultima Indy 500, Dan Wheldon, ha iniziato i collaudi della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/Dallara2012.jpg IndyCar – Primi passi a Mid-Ohio per la Dallara 2012