Will Power non ci sta ancora a darsi per vinto in questo finale dell’IndyCar Series 2018, e piazza la pole position nel quart’ultimo appuntamento stagionale sul triovale di Pocono.

Il vincitore dell’ultima Indy 500, staccato in classifica dal capolista Scott Dixon di ben 87 lunghezze, ha ottenuto la sua terza partenza al palo in stagione dopo quelle del GP of Indianapolis e dell’Iowa, alla media sui due giri di 219.511 mph, stracciando il compagno di squadra Josef Newgarden, che lo precede in classifica generale.

La prodezza odierna va ad aggiungersi alle altre 52 pole position ottenute nel corso di 14 stagioni, e va ad eguagliare il secondo posto all-time detenuto da un certo A.J. Foyt.

Seconda fila per i due Alfieri del team Andretti, Alexander Rossi, major contender di Dixon nella lotta al titolo, e Ryan Hunter-Reay, mentre Zach Veach, il migliore nelle libere del mattino, posposte a causa di un robusto rovescio temporalesco, partirà settimo dietro anche a Simon Pagenaud e Robert Wickens.

Il canadese ed il giovane rookie dell’Ohio sono stati fra i pochi a poter approfittare dei test svoltisi il 9 agosto sulla pista della Pennsylvania.

Dixon, che dal canto suo deve solamente amministrare i ben 46 punti di vantaggio su Rossi, partirà dalla 13ma posizione. Da segnalare infine l’ennesima pessima qualifica di Graham Rahal, 18mo su 22 vetture iscritte.

Nella tarda serata italiana è prevista un’ultima ora di prove libere, alle 4.45 PM. Lo start della ABC Supply 500 di Pocono alle 2.00 PM di domenica, sempre ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

L’australiano raggiunge AJ Foyt quale secondo all-time nelle partenze al palo

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/08/pole-1-1024x682.jpg IndyCar – Pocono, Libere e Qualifiche: Power, pole da record