Nel 2010 era entrata nella storia marcando la pole-position nella Freedom 100 della Indy Lights: quest’anno Pippa Mann sarà invece a Indianapolis per disputare la 500 Miglia di Indianapolis in programma il mese prossimo.

La pilotessa inglese ha raggiunto l’accordo con il team Conquest Racing, con cui aveva già provato durante l’inverno sull’ovale di Forth Worth. La Mann farà quindi il debutto in IndyCar Series nel contesto in assoluto del calendario, diventando la quarta donna al via dopo Danica Patrick, Simona De Silvestro e Ana Beatriz.

“Avere la chance di competere alla Indy 500 è qualcosa su cui abbiamo lavorato estremamente sodo in queste settimane. Ho effettuato dei test con la Conquest Racing all’inizio dell’anno e, visti gli ottimi risultati, ce l’abbiamo messa tutta per trovare un’intesa. Questi ultimi mesi per me sono stati come le montagne russe, ma sono entusiasta di avercela fatta”.

“La concorrenza sarà numerosa e competitiva, ma le mie prestazioni sugli superspeedway sono sempre state buone e sono pronta alla sfida. Non vedo l’ora di essere in azione”, ha aggiunto la 27enne londinese.

A fronte dei canonici 33 posti disponibili, per la classica di maggio sono già state raccolte ben 42 iscrizioni.

Pippa Mann farà coppia con il già arruolato Sebastian Saveedra.


Stop&Go Communcation

Nel 2010 era entrata nella storia marcando la pole-position nella Freedom 100 della Indy Lights: quest’anno Pippa Mann sarà invece […]

IndyCar – Pippa Mann a Indianapolis con Conquest Racing