Martedì, al Texas Motor Speedway, Pippa Mann ha completato il suo primo test al volante di una vettura di IndyCar, grazie all’opportunità offerta dal team Conquest Racing. Le prove avrebbero dovuto in realtà svolgersi lunedì, ma le basse temperature trovate a Forth Worth hanno convinto la squadra a ritardare di un giorno il lavoro.

La 27enne britannica, grande protagonista in Indy Lights, si è rivelata subito a suo agio con la Dallara della categoria maggiore, fermata soltanto da un piccolo problema alla pompa della benzina, in ogni caso presto risolto.

“È andata molto bene, sono entusiasta. Era la prima volta che guidavo una IndyCar, per giunta in una pista sconosciuta. Non sapevo davvero cosa aspettarmi, ma mi sono adattata rapidamente”, ha speigato la Mann. “Abbiamo marcato alcuni tempi interessanti, sia con gomme nuove che con gomme usate”.

Sentimenti analoghi per il patron Eric Bachelart: “Non è da tutti quello che è riuscita a fare Pippa. È stata bravissima e ha fornito buone indicazioni alla squadra, aiutandoci ad apportare qualche modifica per rendere la monoposto ancora più veloce e bilanciata. Nel complesso sono molto contento”.

Se dovesse trovare il budget necessario, la pilotessa inglese avrebbe ottime chances di essere ingaggiata, aumentando le “quote rosa” al via…


Stop&Go Communcation

Martedì, al Texas Motor Speedway, Pippa Mann ha completato il suo primo test al volante di una vettura di IndyCar, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/usa-030311-02.jpg IndyCar – Ottimo primo test per Pippa Mann con Conquest