Mentre l’attenzione è altissima sull’evento di domenica prossima, con i piloti impegnatissimi nella promozione della 500 miglia, l’IndyCar Series ha annunciato un nuovo format per le qualifiche del doubleheader di Detroit del prossimo weekend.

Mentre le qualifiche di Gara-1 si svolgeranno con la consueta modalità delle tre sessioni, quelle per la gara della domenica si terranno, in deroga al regolamento  che prevedeva una sessione unica di 30’, in due gruppi separati.

I due gruppi, suddivisi tra numeri pari e dispari, si sfideranno lungo la pista di Belle Isle per 15’ ciascuno, con un tempo minimo di green flag di 5’, e la griglia verrà definita in base alla classifica combinata generale.

Questo, nella visione del direttore di gara, Beaux Barfield “regalerà a ciascun pilota una maggior porzione di pista disponibile e migliorerà l’abilità dei piloti stessi nel cercare un tempo sul giro con pista libera”.

Ricordiamo che lo scorso anno a Belle Isle è stata doppietta Ganassi con Scott Dixon (nella foto) davanti a Dario Franchitti.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Mentre l’attenzione è altissima sull’evento di domenica prossima, con i piloti impegnatissimi nella promozione della 500 miglia, l’IndyCar Series ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/Dixon_det.jpg IndyCar – Nuovo format di qualifiche per Detroit