La IndyCar Series tornerà a correre a Houston (Texas) nella stagione 2013, con una gara programmata il 6 ottobre. La location del Reliant Stadium, con tracciato cittadino lungo 2,7 chilometri e contraddistinto da 10 curve.

Si può parlare di “ritorno” perché qui ha gareggiato la vecchia Champ Car (ex Formula CART) dal 1998 al 2007, con Sebastien Bourdais ad aggiudicarsi le ultime due edizioni disputate.

Seppur non ci sia ancora la conferma, Houston potrebbe diventare la sede dell’ultimo round nel calendario del prossimo campionato.

“Se osservate la crescita del nostro calendario, uno dei nostro obiettivi principali è quello di approdare nelle principali città degli Stati Uniti, aiutando sponsor, squadre e televisioni”, ha dichiarato l’amministratore delegato della IndyCar, Randy Bernard, durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento.

La gara sarà organizzata dalla Mi-Jack Promotions di Mike Lanigan, co-titolare del team Rahal Letterman Lanigan: “Siamo entusiasti di ritornare a Houston. Il Gran Premio ebbe un notevole successo nel 2006 e nel 2007, con un enorme seguito di pubblico per tutto il week-end. Nel 2013 sarà ancora meglio“, ha commentato.


Stop&Go Communcation

La IndyCar Series tornerà a correre a Houston (Texas) nella stagione 2013, con una gara programmata il 6 ottobre. La […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/usa-300312-01.jpg IndyCar – Nel 2013 il ritorno della gara di Houston