Dopo la scorpacciata di alta velocità che ci ha regalato il catino di Indianapolis, questo week-end ci aspetta una gara per certi versi ancora più difficile della mitica ‘500’ ovvero la 225 miglia di Milwaukee come sempre intitolata al mitico A.J. Foyt.

La difficoltà di tale gara risiede proprio nel circuito stesso, un ovale da appena un miglio (1,6 km) dalla classica forma ovale, caratterizzato da curve praticamente piatte, il banking è di appena 9.25° e da corti rettilinei inclinati di 2.5°. La superficie completamente asfaltata si presenta tutto sommato levigata e scorrevole.

Tali caratteristiche rendono il Milwaukee Mile (aperto nel 1903, ndr) un’ovale tutto da guidare, senza possibilità di errori pena l’incontro immediato con il muro a causa della sede stradale non molto larga, e quindi si adatta molto anche a quei piloti che magari si trovano a proprio agio con i circuiti classici piuttosto che con gli ovali di ogni tipologia.

Rispetto alla 500 Miglia di indianapolis mancheranno molti protagonisti, come Townsend Bell, Will Power e Tomas Scheckter, che non hanno abbastanza sponsorizzazioni per affrontare ulteriori manifestazioni del calendario IRL, mentre saranno della partita Paul Tracy chiamato da Foyt a rimpiazzare l’infortunato Meira mentre Tomas Scheckter dopo l’ottima prova di Indianapolis si siederà al volante della seconda Dreyer & Reinbold.

Tra gli iscritti il pilota con più vittorie all’attivo sul catino del Wisconsin è il canadese Paul Tracy, con quattro primi posti (tutti nella CART, 1995, 1999, 2002 e 2005, ndr), mentre Kanaan vanta due successi (2006, 2007), Franchitti uno (2004), Briscoe (2008) e Ryan Hunter-Reay (Champ Car, 2004).

I favoriti per la vittoria sono ovviamente i due team che si contendono il titolo, Penske e Ganassi, ma attenzione anche al quartetto AGR, al caricatissimo Wheldon su Dallara/Honda del Panther Racing e ovviamente a Tracy, ancora affamato di vittoria dopo l’amaro spuntino di Indianapolis dove ha concluso solamente nono.

Roberto Del Papa


Stop&Go Communcation

Dopo la scorpacciata di alta velocità che ci ha regalato il catino di Indianapolis, questo week-end ci aspetta una gara […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/milw.jpg IndyCar – Milwaukee – Preview: ABC Supply/A.J. Foyt 225