Sebastien Bourdais pare averci ripreso gusto e guadagna la seconda pole position delle ultime tre gare dell’IndyCar Series sull’impegnativo tracciato di Mid-Ohio, reso quest’oggi ancora più insidioso dal clima umido.

Il campione francese, che ha dominato le ultime due qualifiche in pista (quelle di Toronto-gara 2 erano state assegnate in base all’ordine di classifica) ha sfruttato al meglio le wet, nonostante la pista si stesse via via asciugando, segnando il miglior tempo con 1.24.1610.

A fianco del francese un altro driver in continuo miglioramento, Josef Newgarden, anche se a oltre mezzo secondo. Seconda fila per Tony Kanaan, qui tornato in livrea giallo-nera, e Carlos Munoz. Completano la line-up della Firestone Fast Six due dei contender al titolo 2014, Ryan Hunter-Reay, il migliore nell’ultimo turno di libere del mattino con 1.05.7082 e Will Power, che ha faticato a dominare la sua DW12-Chevy durante tutta la sessione.

Solo P9 invece per un altro dei major contender della serie, Simon Pagenaud, dietro Graham Rahal, appena fuori dai migliori sulla pista di casa, e Justin Wilson.

Peggio è andata infine al capolista della serie, Helio Castroneves, solamente ottavo nel gruppo 1 del primo turno, dominato da Juan Pablo Montoya, il quale ha vanificato ogni sforzo terminando fuori alla curva 1 nella Top Twelve, e che partirà 11mo.

Uscite di strada nel primo turno anche per Ryan Briscoe, Takuma Sato e Scott Dixon, che occuperanno le ultime tre posizioni dello schieramento.

Appuntamento domani per la gara alle 3.50 PM, ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 3

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Power e Hunter-Reay tenteranno l’attacco a Castroneves, solo P15

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/08-01-Bourdais-On-Course-MidOhio-Std.jpg IndyCar – Mid-Ohio, Libere 3 e Qualifiche: Bourdais, nuova pole sul bagnato