E’ stato Ryan Hunter-Reay il più veloce nella prima giornata di prove libere a Mid-Ohio, sede del tredicesimo round dell’IndyCar Series 2017.

Il campione 2012 ha segnato il miglior giro nella sessione pomeridiana con il tempo di 1.04.2961 su una pista resa scivolosa dalla leggera pioggia caduta, che ha comportato anche uno stop di 15 minuti.

P2 per il recente vincitore di Toronto, Josef Newgarden, a 14 centesimi. Il leader del campionato, Scott Dixon, segue a poco meno di 2 decimi, a precedere a sua volta Simon Pagenaud. Il campione in carica è stato il migliore nella prima sessione davanti all’enfant du pays Graham Rahal.

Mikhail Aleshin è tornato sulla monoposto #7 dello Schmidt Peterson Motorsports dopo la parentesi di Toronto, anche se le voci sul suo futuro in seno al team gestito dall’ex pilota sono sempre più nebulose.

Will Marotti dovrebbe infatti subentrare come co-entrant nelle ultime tre gare stagionali e al momento non sono note decisioni sulla scelta del pilota, dopo l’one shot di Sebastian Saavedra in Canada.

Ricordiamo che il pastore del Connecticut ha esordito nella serie sponsorizzando l’effort dell’SPM nelle ultime due edizioni della Indy 500.

Il programma del weekend prevede per la giornata di sabato una terza sessione di libere alle 9.55 AM e le qualifiche alle 2.00 PM. La gara domenica alle 3.40 PM, preceduta da un breve warm-up, il tutto ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1

I risultati delle Libere 2


Stop&Go Communcation

Aleshin ritorna per ora sulla #7 di Sam Schmidt

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/07/07-28-RHR-On-Course-MID.jpg IndyCar – Mid-Ohio, Libere 1 e 2: Hunter-Reay contro la pioggia