Mario Moraes torna alle corse presentandosi a Sonoma per l’ultimo evento stradale che sosterrà quest’anno la IndyCar. Il pilota brasiliano è mancato a Mid-Ohio, la settimana scorsa, per la morte prematura del padre a causa di un male incurabile. Moraes, a soli 20 anni, si sta dimostrando efficace alla guida della Dallara del team KV Racing, con il quale ha raggiunto per ben sei volte la top 8 in qualifica. Dopo essere stato sostituto da Paul Tracy in via occasionale nel week-end precedente, il brasiliano ha osato ufficializzare il suo ritorno tenendo una conferenza stampa.

“Prima di tutto intendo ringraziare chi ci ha supportato e dedicato preghiere in tutte queste due settimane”, ha esordito Moraes. “Questo è stato un periodo molto difficile per la mia famiglia, ma siamo grati per il sostegno ricevuto”.

“Non vedo l’ora di tornare a gareggiare con KV Racing, questo fine settimana. Perché le corse era ciò che amava mio padre ed ho l’obiettivo di diventare il miglior pilota per onorare la sua memoria”.

Roberto Del Papa – Stefano Chinappi


Stop&Go Communcation

Mario Moraes torna alle corse presentandosi a Sonoma per l’ultimo evento stradale che sosterrà quest’anno la IndyCar. Il pilota brasiliano […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_moraes1.jpg IndyCar – Mario Moraes torna alle corse: a Sonoma per ricordare il padre scomparso