Mike Conway è la novità di questa terza prova del’IndyCar 2013, il classico sulle strad di Long Beach che negli anni ’80 hanno ospitato duelli epici in F1, ereditata ormai da anni dal calendario della massima serie di monoposto americane, in quest occasione in comagnia dei prototipi e le GT dell’American Le Mans Series.

Il vincitore del 2011 (nella foto, in azione), dopo il gran rifiuto ai circuiti ovali al termine della scorsa stagione, si è classificato con il secondo tempo in entrambe le sessioni con la terza DW12-Honda schierata dal team Rahal Letterman Lanigan. In entrambe le situazioni l’inglese è stato preceduto da una macchina del team Andretti, I vincitori delle due prime gare stagionali James Hinchliffe al mattino e Ryan Hunyter-Reay nel pomeriggio.

Il miglior tempo assoluto è stato appannaggio del californiano con 1.09.4224. Dietro Conway, nella classifica combinata, Will Power e Tristan Vautier, a suo agio fra i muretti anche con la monoposto della serie maggiore. A seguire nella top ten il leader in classifica Helio Castroneves, un emergente James Jakes, Alex Tagliani, Dario Franchitti, James Hinchliffe e Takuma Sato.

Da segnalare diverse uscite di strada protagonisti Saavedra, Wilson, Newgarden, Dixon e Viso, tutte senza conseguenze per i piloti.

Oggi una terza breve sessione di prove libere prima dello spettacolo delle qualifiche alle 2.00 PM ora locale

Piero Lonardo

La classifica delle libere

 


Stop&Go Communcation

Mike Conway è la novità di questa terza prova del’IndyCar 2013, il classico sulle strad di Long Beach che negli […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/Conway.jpg IndyCar – Long Beach, Libere-1 e 2: Ritorna Conway ed è subito fra i più veloci