Terzo appuntamento stagionale per l’IndyCar Series sulle stesse strade di Long Beach rese famose dalle tante sfide anche negli anni d’oro della F1, ma da anni appuntamento stabile della massima serie per monoposto a stelle e strisce. 27 le vetture presenti col ritorno di Ana Beatriz, nonostante la frattura alla mano, al posto di Simon Pagenaud sulla seconda macchina del team Dreyer & Reinbold Racing e il debutto stagionale del veterano Paul Tracy sulla #8 del Dragon Racing.

Nella prima sessione di prove libere svoltesi nella mattinata di ieri (per la costa ovest) sulle 27 vetture presenti emerge Will Power (nella foto) che con 1’11.4103 fa meglio di circa 2 decimi del vincitore 2010, Ryan Hunter-Reay. Ben in evidenza Dixon, Briscoe e Conway che completano la top five.

Da segnalare il principio di incendio alla vettura #06 del canadese James Hinchcliffe, un’uscita con danni all’alettone posteriore per Ryan Bryscoe e un dritto con conseguente botta sulla immancabile pila di gomme alla curva 8 per la rientrante Beatriz.

La seconda sessione ha visto il predominio di Ryan Briscoe con un best lap di 1’10:7403 davanti di circa un decimo al solito Will Power. Poi Ryan Hunter-Reay, Scott Dixon e Alex Tagliani. In questa sessione solo un paio di piccole disavventure per Helio Castroneves alla curva 9 e per Paul Tracy alla curva 5.

Tutti pronti per le qualifiche di stanotte. Gara domenica sera alle 23 (circa) italiane.

Piero Lonardo

Risultati della prima sessione prove libere

Risultati della seconda sessione prove libere


Stop&Go Communcation

Terzo appuntamento stagionale per l’IndyCar Series sulle stesse strade di Long Beach rese famose dalle tante sfide anche negli anni […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/FULL.jpg IndyCar – Long Beach, Libere 1 e 2: In evidenza Will Power e Ryan Briscoe