Non molto da dire sulle due sessioni di prove libere del terzo appuntamento stagionale dell’IndyCar Series 2012, svoltesi oggi sull’arcinoto cittadino di Long Beach. Marco Andretti (nella foto) si è aggiudicato la P1 della sessione mattutina, svoltasi dopo l’intenso acquazzone che ha reso difficili i test dell’ALMS, con un best crono di 1.17.2298, davanti agli ex compagni squadra Takuma Sato, preceduto di oltre 7 decimi, e Mike Conway, vincitore 2011, di 1”.

Si sono mostrate in pista solo 19 delle 26 vetture presenti sul circuito. Da segnalare solo due incidenti non gravi per Simona de Silvestro e per Takuma Sato.

La seconda sessione, svoltasi a metà pomeriggio sotto la pioggia battente, ha visto uscire solo le due Dallara del Team Ganassi di Dario Franchitti e Scott Dixon, con tempi improponibili 

Grazie anche alla scarsità di azione sul circuito hanno tenuto banco le vicende dai box, soprattutto lato motoristi. Tutte le unità Chevy sono state sostituite in vista della gara e, a seguito delle verifiche sulla vetture del Rookie of the year del 2011, il canadese James Hinchliffe, tutti e 11 i piloti si vedranno arretrati di 10 posizioni nella griglia di partenza di domenica.

Medesima sorte anche per i tre alfieri Lotus Sebastien Bourdais, il cui 6 cilindri di derivazione Judd è stato cambiato già all’indomani della gara di Barber Park, Oriol Servia e Katharine Legge.

Una ulteriore vicenda intricata riguarda i motori Honda, per i quali erano stati portate per questa gara nuove turbine doppie, simili a quelle utilizzate dallo Chevrolet, per migliorare le prestazioni in accelerazione. L’IndyCar ha però deciso che queste nuove unità non erano state verificate opportunamente e pertanto ha imposto ai team motorizzati dalla casa del sol levante di riportare le unità motrici alla configurazione precedente, il tutto ovviamente non senza polemiche.

A domani quindi per un ulteriore turno di libere e per le sempre spettacolari qualifiche, con previsioni meteo clementi per il resto del weekend.

La classifica delle Libere-1

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Non molto da dire sulle due sessioni di prove libere del terzo appuntamento stagionale dell’IndyCar Series 2012, svoltesi oggi sull’arcinoto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/4-13-Marco-Fastest-In-Practice-One-Std.jpg IndyCar – Long Beach, Libere 1 e 2: Andretti poi il diluvio