Si corre all'ombra della maestosa Queen Mary il quarto round della IndyCar Series 2010, sulle strade di Long Beach, California, storico evento considerato come uno degli appuntamenti più importanti ed attesi della stagione, e perché no, considerata come la Monte Carlo d'America pur mancando quel pizzico di mondanità che caratterizza la gara faro della F1.

Il cittadino di Long Beach si snoda per gran parte lungo il suo imponente lungomare, dove è localizzato il punto di partenza e la zona box. Il tracciato misura complessivamente 1.968 miglia, pari a 3.167km, distanza che verrà coperta per ben 85 volte per una distanza totale di 269.211km, la sede stradale è tutto sommato larga e ciò permette ai piloti di tentare manovre di sorpasso sopratutto arrivando alla staccata posta alla fine del rettilineo principale e quella localizzata alla conclusione del rettilineo posteriore alla zona dei box. In altre zone del circuito dovrebbe essere praticamente impossibile sorpassare, ma come successo in precedenza a Sao Paulo e St.Pertersburg, anche sulle rive del Pacifico i funamboli della IndyCar potrebbero riservarci gradite sorprese.

I favoriti per la conquista della quarta gara stagionale sono ovviamente i piloti dei team Penske e Ganassi. I ragazzi di Roger Penske hanno regalato al 'Capitano' i primi tre round del campionato, Will Power ha dominato in Brasile e in Florida, e Castroneves ha fatto suo il Gran Premio dell'Alabama e tutto fa pensare che anche in California i colori predominanti saranno il nero e il bianco del team più famoso d'America. Dal canto suo Chip Ganassi non sta a guardare e già in Alabama ha piazzato entrambi i suoi piloti sul podio, e proprio Franchitti è il campione uscente del GP di Long Beach, valido per il campionato IRL IndyCar Series dal 2007.

Occhio anche ai puri 'road-racers' come Marco Andretti e Justi Wilson, entrambi apparsi ancora una volta in forma sul saliscendi del Barber Motorsports Park. Per una comparsa sul podio possiamo citare inoltre Mike Conway, Tony Kanaan e Alex Tagliani, veterano di Long Beach grazie ai numerosi anni passati in CART e Champ Car.

Roberto Del Papa


Stop&Go Communcation

Si corre all'ombra della maestosa Queen Mary il quarto round della IndyCar Series 2010, sulle strade di Long Beach, California, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/LB.jpg IndyCar – Long Beach – Anteprima: Toyota Grand Prix of Long Beach