Si erano lasciati ad Homestead a stagione conclusa e si sono ritrovati a Sao Paulo poco prima del via ufficiale del campionato. E' questa la storia della tormentata unione tra il KV Racing Technology ed il ventunenne pilota brasiliano Mario Moraes, che affronterà quest’anno la sua terza annata completa in IndyCar Series.
L’accordo tra le due parti è stato ufficializzato poche ora fa, ma tutto era già pronto da qualche settimana come ha confermato lo stesso pilota di Sao Paulo, che affiancherà Takuma Sato ed EJ Viso sulla Dallara/Honda #32 sponsorizzata dall’istituto creditizio Banco Panamericano.
E’ stata una lunga attesa, ma sono felice di questa nuova opportunità. Voglio ringraziare Kevin Kalkhoven e Jimmy Vasser per aver reso tutto questo possibile, cosi come voglio dire grazie ai miei sponsor che mi sono sempre vicini” ha detto Moraes.
Le migliori performance di Moraes risalgono proprio allo scorso anno quando fu l’unico alfiere a difendere i colori del team KV; il terzo posto a Chicagoland segna il suo miglior risultato su circuito ovale, mentre il quarto posto di Sonoma è il suo miglior piazzamento in un circuito stradale.
Roberto Del Papa


Stop&Go Communcation

Si erano lasciati ad Homestead a stagione conclusa e si sono ritrovati a Sao Paulo poco prima del via ufficiale […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/mmoraes32.jpg IndyCar – KV Racing e Moraes rinnovano la loro unione per tutto il 2010