La IndyCar Series 2010 cambia vesti questo fine settimana, lasciandosi dietro le strette strade di Long Beach per affrontare il primo ovale della stagione, il Kansas Speedway, dove sabato andrà in scena la Road Runner Turbo Indy 300. Via dunque alettoni formato XL e spazio ad ali più piccole ed assetti asimmetrici e libero sfogo ai 650 cavali dei motori Honda Indy V8 che nel 2012 potrebbero essere rimpiazzati con unità turbocompresse da 700 e più cavalli.

L’ovale da 1.5 miglia con tipica forma a ‘D’ e banking da 15° sito alle porte di Kansas City, permette di assistere ad eccitanti sfide side-by-side tra i ventisette concorrenti che prenderanno il via, senza scordarci che negli anni passati il catino del Kansas ci ha riservato anche qualche arrivo al photo-finish.

Insieme ai ‘regulars’ che corrono tutto il campionato ci saranno anche Jay Howard con il team della Fisher, la stessa Sarah Fisher e John Andretti che giuderà la quinta auto del team Andretti in preparazione della Indianapolis 500 di fine Maggio. Per il leader della classifica Will Power quella del Kansas è la gara crocevia non solo per la 500 Miglia ma anche per tutto il campionato; il pilota australiano del team Penske deve dimostrare di essere veloce anche sugli ovali e sicuramente l’impeccabile lavoro del team di Charlotte lo aiuterà in pista e non solo.

Lo scorso anno la vittoria è andata al neozelandese Scott Dixon con la Dallara del team Ganassi e proprio lo stesso pilota campione IRL 2003 potrebbe di nuovo conquistare la vittoria visti i recenti trascorsi del team Target sui circuiti ovali. Ovviamente il compagno di scuderia Franchitti e gli altri due alfieri del team Penske sono gli altri favoriti per la conquista del posto d’onore in victory lane ma riflettori puntanti anche sul team Andretti che con la Patrick punta ad un risultato di prestigio.

Occhi puntati sulle praterie del Kansas dunque, per questo gustoso antipasto della Indy500 che sicuramente non mancherà di regalarci emozioni e lotte serrate nell’arco di quelli che si prospettano essere 200 giri di fuoco.

Roberto Del Papa


Stop&Go Communcation

La IndyCar Series 2010 cambia vesti questo fine settimana, lasciandosi dietro le strette strade di Long Beach per affrontare il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/KS.jpg IndyCar – Kansas – Anteprima: Road Runner Turbo Indy 300