Il volto di Tony Kanaan è stato finalmente impresso sul Borg-Warner Trophy che ritrae tutti i vincitori della Indy 500 che è stato svelato ieri all’Indianapolis Motor Speedway Hall of Fame Museum.

“Sono molto meglio sul trofeo” ha detto il brasiliano, che è il 100mo pilota a trovarvi posto dopo la vittoria del 2013 “Sono onorato di avere i miei due migliori amici Dan (Wheldon) e Dario (Franchitti) – vincitori nel 2011 e nel 2012 – qui a fianco. E’ un momento magico”.

Kanaan, che ha vinto la Indy 500 al 12mo tentative con la DW12-Chevy del KV Racing Technology, aspira a divenire il primo pilota a vincere la gara per due anni consecutivi con due team diversi, avendo come noto firmato per il team di Chip Ganassi per la stagione 2014.

L’impresa potrebbe non essere poi così tanto peregrina, almeno guardando le statistiche. Un pilota di Ganassi ha vinto la 500 miglia 3 volte negli ultimi 6 anni, senza contare i 5 campionati vinti sugli ultimi 6.

Altri 5 piloti hanno già comunque vinto la corsa in back-to-back. Si tratta di Wilbur Shaw nel 1939 e nel 1940, Mauri Rose nel 1947 e nel 1948, Bill Vukovich nel 1953 e nel 1954, Al Unser nel 1970 e nel 1971 ed infine Helio Castroneves nel 2001 e nel 2002.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Il volto di Tony Kanaan è stato finalmente impresso sul Borg-Warner Trophy che ritrae tutti i vincitori della Indy 500 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/12/Tony-Kanaan-BorgWarnerTrophy.jpg IndyCar – Kanaan sul Borg-Warner Trophy