Un altro volante assegnato nell’IndyCar Series 2015. James Jakes sarà la seconda guida dello Schmidt Peterson Motorsport al fianco di James Hinchcliffe.

Il 27enne inglese ritorna nella serie dopo un anno di stop a seguito di tre stagioni con Dale Coyne (2011-12) e Rahal Letterman Lanigan (2013)

Jakes ha battuto in volata la nutrita concorrenza, in primis Conor Daly e Stefano Coletti, ed erediterà la DW12-Honda #7 appartenuta lo scorso anno a Mikhail Aleshin, penalizzato dalle sanzioni monetarie verso la Russia, e che ha testato la scorsa settimana al NOLA Motorsport Park di New Orleans.

Positivissimi frattanto i responsi dalla pista della Louisiana, che debutterà il 12 aprile prossimo nel calendario delle monoposto più veloci del pianeta, quale seconda prova dopo il season opener di St.Petersburg.

Il campione in carica Will Power il più veloce tra i 14 piloti in pista, con un miglior tempo ufficioso di 1.17.9 davanti a Graham Rahal e al neocompagno di squadra Simon Pagenaud.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

L’inglese batte la concorrenza di Daly e Coletti

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/02/02-16-Jakes-Joins-SPM-For-2015-Std.jpg IndyCar – James Jakes firma per SPM