Sarà Ed Carpenter a partire nuovamente dalla pole nella prossima 500 Miglia di Indianapolis. Il pilota dell’Indiana ha stracciato la concorrenza nella Fast Nine con la media di 231.067 mph sui 4 giri, la migliore dal 2003.

James Hinchcliffe, che con Helio Castroneves è stato più veloce di Carpenter sulla prestazione singola, gli partirà a fianco, in P2, insieme a Will Power. Seconda fila per Castroneves, il vincitore di domenica scorsa, Simon Pagenaud e Marco Andretti. Terza per Carlos Munoz, Josef Newgarden e JR Hildebrand.

05-18-Montoya-On-Course-Indy-Std

La prima fase delle qualifiche aveva invece premiato Juan Pablo Montoya, unico altro driver a superare i 231 di media, con 231.007 mph davanti al campione in carica della serie, Scott Dixon e Kurt Busch.

Unica vettura del Team Andretti non all’altezza nella giornata odierna Ryan Hunter-Reay, solamente P19. Meglio di lui l’ultimo vincitore, Tony Kanaan, 16mo.

Tra le entry one-shot, miglior media per Pippa Mann, 22ma, mentre tra i ben 6 vincitori precedenti, 27ma posizione per Jacques Villeneuve, vincitore nel 1995 e 33ma, a chiudere lo schieramento, per Buddy Lazier, trionfatore invece nel 1996.

Il programma della Indy 500, dopo le libere di lunedì, prevede attività promozionali sino a venerdì 23, allorquando si svolgeranno le ultime prove utili nel cosiddetto “Carb Day”, per arrivare allo start della 98ma edizione, domenica 25 alle ore 12.00 ET.

Piero Lonardo

I risultati del secondo turno di qualifiche


Stop&Go Communcation

Juan Pablo Montoya il migliore del primo turno, partirà decimo.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/10276009_10152300075364504_6097728435012137882_n.jpg IndyCar – Indy 500, Qualifiche 2: Ed Carpenter bissa la pole!