Ancora una giornata favorevole alle Honda sull’ovale di Indianapolis. Nelle libere 4 è stato infatti Gabby Chaves a primeggiare con la macchina #19 del Dale Coyne Racing.

Il colombiano, campione Indy Lights 2014 e Rookie of the year lo scorso anno, ha segnato la miglior media della giornata con 227.961 mph, davanti all’agguerritissimo Townsend Bell, ancora una volta fra i migliori.

La classifica prosegue con altre due DW12 motorizzate dalla casa del sol levante, con Carlos Munoz, il migliore quest’oggi del team Andretti, ed il teammate di Chaves, Conor Daly.

Quinto e migliore delle macchine con motore Chevrolet, Charlie Kimball, che con questa prestazione raggiunge l’ottava posizione assoluta nella classifica combinata di queste libere.

Migliore fra i rookie ancora una volta Alexander Rossi, P15, che venerdì dovrebbe sfoggiare la llivrea definitiva per la gara. Riparata nel frattempo la vettura incidentata ieri di Spencer Pigot, che ha effettuato solamente un giro di installazione.

Particolare attenzione anche per i tempi “no tow” (senza scia). In evidenza il secondo classificato dello scorso anno, Will Power, con 225.381 mph, davanti a Graham Rahal, Scott Dixon e al vincitore della Indy 500 2015, Juan Pablo Montoya. .

Venerdì ultima giornata di prove libere prima delle qualifiche.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 4

La classifica combinata aggiornata delle Libere


Stop&Go Communcation

Will Power il migliore senza l’ausilio della scia

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/05-19-Chaves-On-Course-IMS.jpg IndyCar – Indy 500, Libere 4: Chaves al top