Carlos Munoz è stato la star di questi primi due giorni di prove libere sull’ovale più famoso del mondo. Il colombiano del Team Andretti, alla sua prima partecipazione in IndyCar dopo aver trionfato negli ultimi due appuntamenti della Firestone Indy Lights, ha segnato, anche grazie ai consigli di James Hinchcliffe, il migliore tempo fino ad ora con una media di 223.023 mph davanti ai compagni di squadra Ryan Hunter-Reay, EJ Viso e Marco Andretti.

La giornata di ieri è stata dedicata soprattutto all’assemblaggio delle vetture ed alle prime verifiche tecniche e ha visto solamente 16 piloti in pista, con tempi assolutamente non di rilievo. Ha svettato Ed Carpenter alla media di 220.970 mph davanti a Josef Newgarden e a Carlos Munoz, che ha completato con successo il Rookie Orientation program insieme a Tristan Vautier e ad AJ Allmendinger. Il quarto rookie fin qui iscritto, Conor Daly, inizierà il programma lunedì 13 maggio.

Quest’oggi invece ben 23 le Dallara DW12 che hanno animato l’insidioso catino dell’Indiana. L’entry list ha svelato alcune sorprese. La più eclatante forse l’iscrizione di Ryan Briscoe, fresco del quarto posto assoluto di ieri in ALMS a Laguna Sec ache, dopo aver difeso per anni i colori del “captain” Roger Penske, si trova ora dall’altra parte della barricata, per gli acerrimi rivali del team Ganassi.

Mentre si aspetta di vedere all’opera la entry #91 iscritta per il vincitore del 1996 Buddy Lazier, ci sono ancora 2 macchine che spettano ancora un padrone, la terza macchina, la #99, del Schmidt Petersen Motorsports e la seconda macchina dell’Ed Carpenter racing, contraddistinta dal #40.

Il programma continuerà per tutta la settimana con le prove libere, in attesa del Fast Friday, dove verrà assegnato l’ordine delle qualifiche del giorno successivo, il Pole Day, e del Bump Day della domenica che assegnerà le ultime tre file della griglia.

Piero Lonardo

L’entry list aggiornata

I risultati delle libere-1

I risultati delle libere-2


Stop&Go Communcation

Carlos Munoz è stato la star di questi primi due giorni di prove libere sull’ovale più famoso del mondo. Il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/Munoz.jpg IndyCar – Indy 500, Libere 1 e 2: Munoz impressiona al debutto