I lavori effettuati durante la notte sul circuito di Houston per rendere più sicura la curva 1 sono stati verificati nel corso di una nuova sessione di warm-up in vista delle qualifiche.

Dopo 10’ di test nei quali ha primeggiato Will Power davanti a Simon Pagenaud e al nostro Luca Filippi, si sono svolti colloqui tra i piloti e  la direzione gara per verificare la necessità o meno di introdurre nuovamente la chicane provvisoria inserita nella prima giornata alla curva 1 per ridurre la velocità in quel tratto.

La chicane era stata  rimossa durante la notte per consentire una nuova asfaltatura della curva. Asfaltatura che pare però non avere sortito totalmente l’effetto voluto.

Nonostante ciò, al momento in cui scriviamo gli orari dell’IndyCar si intendono confermati con qualifiche e gara-1 nel prosieguo della giornata; la chicane provvisoria per ora non verrà reimmessa per l’IndyCar ma verrà utilizzata solo per la USF2000 e la ProMazda.

Piero Lonardo

I risultati delle libere finali


Stop&Go Communcation

I lavori effettuati durante la notte sul circuito di Houston per rendere più sicura la curva 1 sono stati verificati […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/Hinch.jpg IndyCar – Houston, Libere finali: Per ora non ritorna la chicane alla curva 1