Grace Autosport, la nuova formazione tutta al femminile presentata lo scorso anno, si schiererà alla prossima Indy 500 con una DW12 motorizzata Chevrolet.

L’annuncio è stato reso noto domenica dalla titolare del team, Beth Paretta. Rimane solo da definire il partner tecnico che accompagnerà Katharine Legge (nella foto, con la Paretta) nella 100ma edizione del “greatest spectacle in racing”.

Stanti i quattro effort ciascuno per Penske e Ganassi e la single-entry di Dreyer & Reinbold per Sage Karam, la scelta si restringe a KV (che sappiamo già schiererà oltre la vettura full-season per Sebatien Bourdais, una seconda entry per il PIRTEK Team Murray per Matthew Barbham) e all’Ed Carpenter Racing, che fin qui ha certe le due iscrizioni per il team principal e Josef Newgarden.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Si concretizza il programma tutto rosa per Indy

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/02/bethkat.jpg IndyCar – Grace Autosport con Chevrolet