Sarà Will Power a partire per la 50ma volta in carriera in pole position sull’ovale di Gateway.

Il campione 2014, reduce dalla vittoria conseguita non più tardi di domenica scorsa a Pocono, guida, alla media sui due giri di 89.642 mph, il quartetto di DW12-Chevy del Team Penske composto dal leader della serie, Josef Newgarden, Helio Castroneves e Simon Pagenaud.

Si tratta della sesta pole position della stagione, che lo porta, a pari merito al teammate Castroneves, nella terza posizione all time dietro due leggende del motorsport quali Mario Andretti (67) e AJ Foyt (53).

Il dominio delle vetture del Team Penske si è concretizzato sin dalle prime libere, con Power subito al top davanti ai compagni. Sinfonia simile anche nelle ultime libere in serale, con Newgarden davanti ad un Ed Carpenter sin qui particolarmente in palla.

Tornando alle qualifiche, biisogna scendere sino alla sesta piazza per trovare la prima delle Honda, con Takuma Sato a precedere a sua volta l’unico candidato al titolo al di fuori della squadra del Captain, Scott Dixon.

Ancora un po’ in difficoltà infine per il rientrante Sebastien Bourdais, che riesce a piazzare solamente la 19ma media, meglio comunque di Marco Andretti e Sebastian Saavedra, che chiudono la griglia.

Lo start della Bommarito Automotive Group 500 nella nottata italiana, alle 8.40 PM locali.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1

I risultati delle Qualifiche

I risultati delle Libere finali


Stop&Go Communcation

Il vincitore di Pocono guida il poker Penske

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/08/08-25-Power-Wins-VP1-At-Gateway-V2.jpg IndyCar – Gateway, Libere e Qualifiche: Power raggiunge il club dei 50