Vicecampione in carica della Indy Lights, Esteban Guerrieri sta lavorando sodo per entrare nella IndyCar Series. A spingerlo c’è tutta l’Argentina, sia attraverso gli ormai immancabili social network (Twitter in particolare), sia attraverso una apposita raccolta fondi.

Guerrieri, ben conosciuto in Europa, e in Italia, per gli ottimi trascorsi tra F.Renault 2.0 (vinse l’Eurocup nel 2003) F.Renault 3.5 e Superleague, da quasi due settimane è negli Stati Uniti: la prossima settimana sarà in pista a Sebring per guidare la vettura del team KV Racing, dopo aver già effettuato le visite mediche e aver preparato la pedaliera.

Per partecipare al campionato servono cinque milioni di dollari, una parte dei quali potrebbe arrivare direttamente dal governo di Buenos Aires. La scuderia diretta da Jimmy Vasser, che disporrà dei propulsori Chevrolet, ha già confermato Tony Kanaan ed EJ Viso: resta un solo sedile disponibile, ma ottenerlo potrebbe essere più difficile se Rubens Barrichello decidesse davvero di lanciarsi nella massima formula americana, dopo il test che lui stesso sosterrà in Florida.

John Della Penna, che sta seguendo la carriera (e le trattative) del driver sudamericano, ha dichiarato: “Per Esteban questa squadra sarebbe l’ideale. Lui è un eccezione per l’automobilismo argentino, l’unico del suo paese in grado oggi di correre a livello mondiale. Nel 2011 è andato in Indy Lights senza conoscere la categoria o circuiti, e fino alla fine è stato in lizza per il titolo, ottenendo il maggior numero di pole, vittorie e giri veloci”.

“Esteban ha conoscenze tecniche e un metodo di lavoro europei. Sa dare indicazioni agli ingegneri, oltre ad essere bravissimo. Un aspetto importantissimo, specialmente con l’arrivo dei nuovi telai”.

“Può fare la storia. Mai un argentino ha partecipato alla 500 Miglia di Indianapolis”, ha ricordato Della Penna.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Vicecampione in carica della Indy Lights, Esteban Guerrieri sta lavorando sodo per entrare nella IndyCar Series. A spingerlo c’è tutta […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/usa-270112-01.jpg IndyCar – Esteban Guerrieri spinge per il sedile nel team KV Racing