Dopo la splendida stagione 2011 (4° posto in classifica generale con il team Newman Haas), Oriol Servia si unisce al Dreyer & Reinbold Racing per la prossima IndyCar Series. Il pilota spagnolo guiderà quindi una vettura equipaggiata dal nuovo motore Lotus, e potrà portare la propria esperienza nella maturazione del pacchetto tecnico.

“Non potrei essere più eccitato, per diversi motivi”, ha detto il 37enne catalano. “Il Dreyer & Reinbold è una squadra che ha sempre dimostrato di essere molto professionale. Pur sapendo chi sono i proprietari, non li conoscevo molto bene ad essere onesto. Prima di firmare, come tutti, ho fatto le mie indagini e non ho trovato qualcuno che ne parlasse male. Questo mi ha dato una grossa fiducia”.

Servia presto potrà saggiare per la prima volta la Dallara DW12 e conoscere lo staff della scuderia. “Sono nel miglior momento della mia carriera, era molto importante legarsi alla squadra giusta”, ha sottolineato. “Quando ho visitato la sede del DRR ha Indianapolis, non avrei potuto essere più colpito. Confido nella Lotus e nella nostra capacità di sviluppo”.

Il team DRR è intanto impegnato nella ricerca del suo secondo alfiere, con un programma articolato sull’intero campionato.


Stop&Go Communcation

Dopo la splendida stagione 2011 (4° posto in classifica generale con il team Newman Haas), Oriol Servia si unisce al […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/usa-170112-02.jpg IndyCar – Dreyer & Reinbold ingaggia Oriol Servia