Un altro team porterà le insegne della Lotus nella IndyCar Series 2012: è il Dragon Racing, come ufficializzato oggi all’Autosport International Show.

La scuderia diretta da Jay Penske (figlio di Roger) sarà al via a tempo pieno con una coppia di assoluto interesse, formata da Sebastien Bourdais e Katherine Legge. Il pilota francese, dopo i quattro titoli in Champ Car, ha esordito in questa categoria lo scorso anno con un programma limitato ai circuiti stradali, insieme al Dale Coyne Racing; la lady britannica ritorna a correre negli States dopo l’avventura in Champ Car del biennio 2006-2007, e la poco fortunata esperienza nel DTM.

“Siamo molto felici di poter annunciare questa nuova collaborazione con il Dragon Racing, una squadra che ha già dimostrato il suo potenziale e che riteniamo possa ottenere grandi successi grazie al motore Lotus e alla copertura di un importante finanziatore”, ha dichiarato Claudio Berro, direttore di Lotus Motorsport.

Il Dragon Racing sfoggerà la livrea nero-oro tipica della casa britannica, che si è legata a HVM, Bryan Herta Autosport e Dreyer & Reinbold.

Nel frattempo, proprio oggi, è avvenuto lo shake-down del propulsore realizzato insieme alla Judd. Al volante la svizzera Simona De Silvestro, portacolori HVM, al Palm Beach International Raceway (Florida).


Stop&Go Communcation

Un altro team porterà le insegne della Lotus nella IndyCar Series 2012: è il Dragon Racing, come ufficializzato oggi all’Autosport […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/usa-120112-01.jpg IndyCar – Dragon Racing partner Lotus con Sebastien Bourdais e Katherine Legge