Helio Castroneves sembra deciso a migliorare il risultato della Indy 500 di appena pochi giorni fa e segna subito il passo nella prima giornata del doppio appuntamento di Detroit-Belle Isle.

L’attuale leader della classifica generale sa bene che uscire bene da questo weekend potrebbe lanciarlo definitivamente alla conquista di quel titolo mai ottenuto a dispetto delle 19 stagioni disputate complessivamente nelle massime competizioni di monoposto USA, coronate da tre successi nel Greatest Spectacle in Racing.

Castroneves, che a Detrot vinse gara-2 nel 2014 e prima ancora nel biennio 2000-2001 in ChampCar, ha iniziato col passo giusto segnando il miglior tempo nella seconda sessione di libere col tempo di 1.15.1511 davanti a Graham Rahal, il migliore delle libere-1, e ad Alexander Rossi.

Il vincitore della Indy 500 del 2016 terminava comunque anzitempo la propria sessione in curva 8; unica altra interruzione della giornata durante il primo turno per un testacoda, senza contatto con le barriere, da parte di Scott Dixon, leggermente sofferente per il pauroso crash di domenica. Buona invece la prestazione dell’ultimo vincitore all’IMS, Takuma Sato, P6 dietro il campione in carica della serie Simon Pagenaud e Mikhail Aleshin.

L’entry list di Detroit conta di 22 macchine, grazie alla presenza di Oriol Servia, tornato alla guida della seconda DW12-Honda del Team RLL al fianco di Graham Rahal, e di Esteban Gutierrez, in sostituizione dell’infortunato Sebastien Bourdais.

Il messicano, 59 partenze in F1 tra Sauber e Haas, è stato fra i più attivi in pista ma chiude lo schieramento dei tempi, a quasi 3”5 dal battistrada, a riprova che non basta venire dalla Formula 1 per primeggiare in IndyCar.

Sabato in programma qualifiche e gara-1 di questo doubleheader, rispettivamente alle 10.05 AM e alle 3.45 PM. Stesso orario domenica per gara-2, con le relative qualifiche che inizieranno invece alle 10.45 AM, sempre ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1

I risultati delle Libere 2


Stop&Go Communcation

Debutta Esteban Gutierrez sulla macchina ex-Bourdais

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/06/06-02-Castroneves-On-Course-Turn5-DET.jpg IndyCar – Detroit, Libere 1 e 2: Castroneves continua col passo della Indy 500