Simon Pagenaud non può considerarsi soddisfatto dell’ultima Indy 500. La dodicesima piazza finale ottenuta dal francese dopo il trionfo del primo GP of Indianapolis è stata una imprevista battuta d’arresto che la momentaneamente escluso dalla top three dell’IndyCar Series 2014.

L’alfiere di Sam Schmidt ha però dimostrato di avere metabolizzato il risultato non particolarmente positivo dello scorso weekend, dimostrandosi il più veloce nelle libere della Chevrolet Indy Dual sul cittadino di Detroit-Belle Isle.

Pagenaud, che porta in gara ancora una volta una nuova livrea completamente arancione (nella foto), ha segnato il miglior tempo nella seconda sessione di libere con 1.17.6502, precedendo l’atro dominatore dell’appuntamento inaugurale dello scorso anno, Mike Conway, rientrato alla guida della vettura dell’Ed Carpenter Racing, di soli 64 millesimi.

Seconda fila virtuale per gli unici altri due piloti capaci di scendere sotto l’1’18”, i teammates Helio Castroneves e Will Power.

Il vincitore della Indy 500 e capolista in classifica Ryan Hunter-Reay, miglior tempo al mattino, segue con la quinta prestazione del giorno davanti al campione uscente Scott Dixon.

Sabato il programma si apre con le qualifiche di gara 1 prestissimo, alle 8.35 AM. Gara 1 alle 3.50 PM, sempre ora locale. Domenica qualifiche e gara 2.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1

I risultati delle Libere 2

I due gruppi delle qualifiche di Gara 1 

 


Stop&Go Communcation

Conway, dominatore nel 2013, P2 a 64 millesimi

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/05-30-Pagenaud-On-Course-Detroit-Std.jpg IndyCar – Detroit, Libere 1 e 2: Pagenaud sempre in forma sulle strade di Belle Isle