Il tanto atteso ingresso di Gil De Ferran come team owner nella IndyCar Series è arrivato, ma il brasiliano vincitore nel 2003 ad Indianapolis non lo farà con un team tutto suo, ma bensì unirà le sue forze al Luczo Dragon Racing, collaudato team di proprietà di Jay Penske, figlio del ben noto ‘Capitano’ Roger Penske.

Dopo due anni passati in ALMS come pilota/titolare del De Ferran Motorsports, Gil ha voluto a tutti i costi entrare nel suo vero mondo, quello delle ruote scoperte, e l’obiettivo si è solamente concretizzato in questi ultimi giorni con l’accordo che legherà le due strutture formando il Luczo Dragon Racing/de Ferran Motorsports che ha come scopo primario quello di essere competitivo sin da subito con i top-team della serie.

Abbiamo parlato molto con Gil di questa opportunità per un lungo periodo e sentiamo che questa è un’opportunità perfetta per unire le nostre forze” ha detto Steve Luczo, con-proprietario del team insieme a Penske e CEO della Seagate Technologies. “Gil ha esperienza nel collaborare con strutture importanti e nel guidare una scuderia da corsa vincente e credo che il suo arrivo porterà maggior professionalità all’interno del team. Abbiamo tutti le stesse visioni ed ambizioni, siamo eccitati della direzione che sta prendendo la squadra” ha poi concluso Luczo.

Ovviamente soddisfatto De Ferran, che non ha rifiutato l’allettante offerta del Luczo Dragon Racing, entrato nel mondo della IndyCar nel 2007 ad Indianapolis con Ryan Briscoe al volante. “E’ un annuncio estremamente eccitante. La nostra missione è quella di essere un team di riferimento nel motorsport con l’aiuto di tecnologie d’avanguardia e della ricerca. Abbiamo un pilota molto talentuoso in Raphael Matos che è stato vincitore in ogni categoria dove ha corso in passato. La fondamenta ci sono e con il nostro collettivo possiamo far di questa avventura un reale successo. Abbiamo le risorse necessarie per far si che questo diventi una grande squadra”.

Matos ieri è stato impegnato in un test nel circuito di Sebring proprio poche ore prima l’annuncio dell’unione delle due scuderie e di certo l’aggiunta di una seconda auto di supporto a quella del brasiliano potrebbe non essere solamente una vaga ipotesi.

Roberto Del Papa 


Stop&Go Communcation

Il tanto atteso ingresso di Gil De Ferran come team owner nella IndyCar Series è arrivato, ma il brasiliano vincitore […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Luczo-Dragon-Racing.jpg IndyCar – De Ferran e Luczo Dragon uniscono le loro forze, obiettivo essere competitivi sin da subito