Mentre sono in corso gli Open Test al Barber Motorsports Park, continua a muoversi il mercato della IndyCar Series. È di ieri l’annuncio della conferma di Sebabastian Saveedra al team Conquest Racing: il pilota colombiano disputerà un programma full-time per tutto il 2011, dopo l’apparizione nell’ultimo round dello scorso campionato a Homestead.

“Sono entusiasta di iniziare la prima annata a tempo pieno in IndyCar. Ho lavorato da tempo per realizzare questo obiettivo, ed è esserci finalmente riuscito è fantastico. Non vedo l’ora che cominici il campionato: sono pronto alla sfida, anche se non sarà facile”, ha commentato.

Dopo le esperienze in Indy Lights, Saavedra ha esordi nella categoria maggiore in occasione dell’ultima 500 Miglia di Indianapolis.

“Ha soli 20 anni ma è già molto maturo e ne sono rimasto impressionanto. Guida in maniera intelligente, senza strafare. Sono convinto che abbia un grande futuro davanti a sé”, ha dichiarato il boss Eric Bachelart.

In occasione dell’appuntamento di Indianapolis vedremo inoltre al via John Andretti, intenzionato a marcare la sua 12esima presenza nella classicissima di maggio. La sua vettura sarà schierata dal team Richard Petty Motorsports in collaborazione con l’Andretti Autosport, scuderia “di famiglia”.

“Non importa quante volte hai già disputato la 500 Miglia di Indianapolis. Vincerla è sempre stato un mio sogno, e avere questa occasione è strepitoso”, ha sottolineato John Andretti, la cui Dallara Honda porterà il mitico #43 di Petty (leggenda della Nascar) e la sua tipica livrea arancione-azzurro, come si può vedere nella foto.


Stop&Go Communcation

Mentre sono in corso gli Open Test al Barber Motorsports Park, continua a muoversi il mercato della IndyCar Series. È […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/usa-150311-01.jpg IndyCar – Conquest conferma Saavedra, John Andretti ritenta a Indianapolis