L’entry list del doubleheader IndyCar di Detroit si arricchisce di un 22mo partecipante.

Si tratta di Spencer Pigot, che a sorpresa ha annunciato di aver concluso l’accordo con l’Ed Carpenter Racing per correre sui circuiti stradali e cittadini sulla DW12-Chevy #20, alternandosi quindi, come Luca Filippi e Mike Conway negli anni scorsi, al team owner

Il campione 2015 dell’Indy Lights Series, grazie alla scolarship Mazda aveva concluso un accordo che comprendeva le sole gare di St.Petersburg ed il weekend di Indianapolis con la seconda macchina del Rahal Letterman Lanigan, conquistando un 11mo posto al GP of Indy tre settimane or sono quale miglior risultato.

La schedule di Detroit prevede per venerdì 3 giugno una sessione di libere e le qualifiche di gara-1, rispettivamente alle 10.45 AM e alle 3.30 PM ora locale. Sabato e domenica le due gare di questo doppio appuntamento, entrambe alle 3.45 PM, precedute al mattino da una ulteriore mezz’ora di libere e dalle qualifiche di gara-2.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Il campione Indy Lights sugli stradali già da Detroit

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/06/Pigot.jpg IndyCar – C’è Spencer Pigot con Carpenter