Presentazione in grande stile per il team Andretti Autosport, chiamato quest’anno ad una nuova sfida dopo il passaggio ai motori Honda.

La rinnovata line-up vede il colombiano Carlos Munoz, secondo al debutto nella scorsa Indy 500, in luogo di EJ Viso, coinvolto nello scandalo delle sponsorizzazioni venezuelane, insieme al figlio e nipote d’arte Marco Andretti, al campione 2012 Ryan Hunter-Reay ed a James Hinchcliffe (nella foto), reduce dalla sua miglior stagione, con tre vittorie. Le novità si estendono inoltre anche alle nuove livree grazie ai nuovi sponsor acquisiti dal team.

Annunciate infine anche le compagini per le categorie propedeutiche della Mazda Road to Indy, con il giovane talento Matthew Brabham, reduce dai due trionfi consecutivi in USF2000 ed in Pro Mazda a dare l’assalto insieme al rientrante Zack Veach al titolo Indy Lights.

Nessuna notizia invece di Vittorio Ghirelli, che aveva recentemente provato per il team a Sebring.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Presentazione in grande stile per il team Andretti Autosport, chiamato quest’anno ad una nuova sfida dopo il passaggio ai motori […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/Hinch.jpg IndyCar – Andretti presenta la forza