Anche quest’anno Pippa Mann sarà della partita alla 500 Miglia di Indianapolis. La pilotessa inglese salirà come lo scorso anno sulla DW12-Honda #63 di Dale Coyne, e per l’occasione vestirà i colori bianco-rosa di Susan G. Komen, la più grande organizzazione dedita alla cura del cancro al seno in ambito mondiale.

Per la Mann si tratta della terza partecipazione al “The Greatest Spectacle in Racing”, e si avvarrà dell’aiuto di Brandon Fry come ingegnere di pista – che la tenne battesimo proprio nel debutto del 2011 con il team Conquest – insieme a gran parte della crew di meccanici lasciati liberi recentemente dal Muscle Milk Pickett Racing dopo l’abbandono dal Tudor USCC.

Abbinata alla livrea ci sarà anche una raccolta fondi, raggiungibile dal sito www.racewithpippa.com, che terminerà il giorno della gara, il 25 maggio. Successivamente sarà messa all’asta a scopo anche la particolare tuta che verstirà la Mann.

A questo punto la lista dei partenti per la prossima Indy 500 ammonta a 32 piloti confermati; ne manca ancora 1 per completare la griglia di partenza.

Il prossimo annuncio si dice potrebbe essere quello di Stefan Wilson, fratello minore di Justin e già vittorioso in Indy Lights, che sarebbe già in possesso di una monoposto ex-Panther Racing.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

La pilotessa inglese ancora con Dale Coyne

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/05-01-Mann-Teams-With-SusanGKomen-For-500-Std.jpg IndyCar – Anche Pippa Mann alla Indy 500