Alex Tagliani sarà della partita alla prossima Indy 500. Il veterano canadese 42enne tornerà a vestire la casacca dell’AJ Foyt Racing insieme a Takuma Sato e Jack Hawksworth, come nel 2015.

L’accordo questa volta prevede anche il GP of Indianapolis, e questa sarà la prima apparizione di Tagliani in una gara IndyCar dalla stagione 2013 al di fuori del “Greatest spectacle in racing”, dove nel 2011 conquistò la pole position.

Tagliati porterà i numero 35, in memoria delle 35 partenze di fila del team owner alla Indy 500, dal 1958 al 1992, mentre la livrea su base nera (nella foto) ricorda quella della leggendaria #14 del team Copenhagen, guidata da Foyt nell’ultima parte della carriera.

L’annuncio odierno porta a 6 le entry one-shot annunciate per la 100ma edizione della Indy 500, insieme a Pippa Mann e Bryan Clauson per Dale Coyne, Sage Karam per il Dreyer & Reinbold, Katherine Legge per il Grace Autosport e Matthew Brabham per il Team Murray/KVSH.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Per il canadese, la terza macchina di Foyt

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/03-17AlfeRacing-35-Profile.jpg IndyCar – Alex Tagliani ritorna ad Indy