Migliorano le condizioni di Mikhail Aleshin. Il pilota russo, seriamente ferito nelle prove libere del season finale dell’IndyCar a Fontana lo scorso 29 agosto, è stato dimesso dalla struttura californiana di Loma Linda e proseguirà la propria convalescenza ad Indianapolis.

Il portacolori dello Schmidt Peterson Motorsports deve rimettersi dal trauma cranico e dalle diverse fratture alle costole e alla clavicola destra. “Mi sento ogni giorno meglio” ha dichiarato l’ex-campione di Formula Renault 3.5 “e tornerò al volante in men che non si dica.”

Al Methodist di Indianapolis Aleshin verrà seguito anche dai consulenti medici dell’IndyCar, i dottori Terry Trammell e Kevin Scheid, ed è già stato sottoposto ad un ulteriore intervento di minore entità alla spalla destra.

Il compagno di squadra del rookie russo, Simon Pagenaud, dal canto suo, è al centro della più attesa trattativa di mercato (la cosiddetta “silly season”) della serie.

Il contratto di Sam Schmidt con il 30enne francese scade il prossimo 1° ottobre e Pagenaud, che nei tre anni passati con l’ex-pilota di Las Vegas ha ottenuto 4 vittorie ed una pole position, è ambito da tutti i top team.

Gli insider inizialmente davano Pagenaud quale destinatario della quinta DW12 del team Andretti, anche in virtù del rapporto con la Honda, che non vorrebbe lasciarsi sfuggire il talentuoso driver. Attualmente le chances di vedere il francese in team con Marco Andretti ed RHR sembrano però tramontate a favore della riconferma di James Hinchcliffe, ed il costruttore giapponese sembra ormai rassegnato nel dover perdere, oltre a Josef Newgarden, anche un altro top driver.

L’approdo definitivo di Pagenaud, che ha lasciato intendere senza mezzi termini che approderà ad un top team, a questo punto sarà necessariamente Ganassi o Penske, e con il giovanissimo Sage Karam in rampa di lancio per affiancare TK e Scott Dixon, è assai probabile risulti essere la squadra del “Captain”, forse addirittura con una quarta macchina.

Per Sam Schmidt invece, che avrà il suo daffare a mantenere in essere il rapporto con Mikhail Aleshin a causa dei difficili rapporti internazionali con la Russia, è già ora di pensare ad un rimpiazzo.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Simon Pagenaud verso il Team Penske ?

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/Aleshin_hosp.jpg IndyCar – Aleshin prosegue il recupero ad Indianapolis