AJ Allmendinger è il nuovo pilota del team Penske in Indycar. Il californiano ha raggiunto un accordo con il “captain” per correre almeno due appuntamenti della serie 2013. Si inizierà con il Barber Motorsport  il 7 aprile e la Indy 500 a maggio, dove sarà classificato come rookie e dovrà quindi svolgere l’intero “orientation program”.

Il team, per voce del presidente, Tim Cindric, ha come obiettivo aggiungere ulteriori gare alla schedule 2013 di Allmendinger il quale, a parte il test delle scorse settimane a Sebring, manca dalle monoposto dalla Champ Car 2006, allorquando totalizzò cinque vittorie che gli valsero il terzo posto finale alle spalle di Sebastien Bourdais e Justin Wilson.

Come noto, il 31enne pilota fu sospeso dalla NASCAR, dove ha corso sei stagioni, a causa di un drug test, e conseguentemente venne lasciato libero dal Team Penske nella Sprint Series. Ora, dopo aver completato con successo il proprio “Road to Recovery program”, può ricominciare da dove aveva lasciato 7 anni or sono.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

AJ Allmendinger è il nuovo pilota del team Penske in Indycar. Il californiano ha raggiunto un accordo con il “captain” […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/AJAll.jpg IndyCar – AJ Allmendinger firma per Penske