L’ultima pole position stagionale dell’Indy Lights Series va a Colton Herta, che sull’iconico stradale di Watkins Glen segna il miglior giro nel finale con il tempo 1.32.4394.

Il giovane figlio d’arte, alla sesta pole stagionale, ha scalzato per 3 decimi dalla partenza al palo, e dal relativo punto addizionale, Santiago Urrutia, che dalla prima fila tenterà l’impresa quasi impossibile di aggiudicarsi il titolo 2017.

Grazie infatti ai 31 punti di vantaggio sull’uruguaiano, a Kyle Kaiser basterà partire domenica dalla decima piazzola conquistata in qualifica per aggiudicarsi un altro campionato per lo Juncos Racing dopo quello 2015 di Spencer Pigot.

Per Urrutia comunque, anche se si tratta ancora una volta di una seconda posizione finale dopo il gioco di squadra del Team Carlin dello scorso anno, anche senza la scolarship Mazda di un milione di dollari. si apriranno quasi certamente le porte della serie maggiore, probabile destinazione Schmidt Peterson Motorsports.

Tornando alla griglia di partenza del “Soul Red Finale”, come è stato denominato dai vertici della casa nipponica quest’ultimo appuntamento nello stato di New York, in seconda fila si accomoderanno Aaron Telitz – il migliore della libere-2 – e Nico Jamin.

A fianco di Shelby Blackstock, il migliore nelle libere-1, partirà in terza fila Zachary Claman de Melo, quasi certo di esordire in IndyCar con il Rahal Letterman Lanigan a Sonoma. Non ha infine partecipato alle qualifiche Garth Rickards.

Domenica il via dell’ultimo appuntamento stagionale alle 10.50 AM, con seria minaccia di pioggia.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1

I risultati delle Libere 2

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Urrutia tenterà l’assalto dalla prima fila. Kaiser P10

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/09/Herta-1024x683.jpg Indy Lights – Watkins Glen, Libere e Qualifiche: A Colton Herta l’ultima pole