Vittorio Ghirelli si aggiunge a Vicky Piria nella scalata all’IndyCar. Il pugliese, dopo il test di Sebring con li team Andretti, ha trovato casa con il Team Moore, dove affiancherà il canadese Zack Meyer.

Previste 12 macchine nel season opener di St.Petersburg, per l’ultima stagione con le vecchie vetture prima che la serie adotti le nuove Dallara IL-15, che nel frattempo sta già completando I primi test alla galleria del vento.

Sulla carta sarà lotta ancora una volta tra il team di Sam Schmidt e l’Andretti Autosport. Il team più titolato della serie cadetta di monoposto a stelle e strisce anche quest’anno propone una line-up d’eccezione, comprendente il vicecampione 2013 della serie, Gabby Chaves, insieme al campione del British F3 2012 Jack Harvey, al vicecampione GP2 2012 Luis Razia e a Juan Piedrahita.

Non da meno la squadra gestita da Michael Andretti, che propone il giovanissimo, ma già sul podio al Milwaukee Mile nonchè in pole a Fontana la scorsa stagione Zack Veach, insieme al “nipote d’arte” Matthew Brabham, trionfatore del campionato USF2000/Pro Mazda. Speriamo che Ghirelli riesca ad inserirsi spesso nei duelli tra questi due colossi del motorsport americano.

Piero Lonardo

L’enty list completa del season opener Indy Lights


Stop&Go Communcation

Un altro italiano nella Mazda Road to Indy

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/Ghirelli.jpg Indy Lights – Vittorio Ghirelli firma con il Team Moore