E’ Aaron Telitz il primo polesitter della stagione 2017 dell’Indy Lights Series. Il campione in carica ProMazda pare volere cominciare col piede giusto e ha conquistato il miglior tempo negli ultimi momenti delle qualifiche di gara 1 sulle insidiose strade di St.Petersburg con 1.07.5844.

Poteva essere facilmente una prima fila tutta Belardi, ma al vicecampione uscente, Santiago Urrutia, in testa fino alla seconda bandiera rossa, veniva prima tolto il miglior tempo a causa di un’infrazione in regime di bandiere gialle, e dopo la green flag riusciva a terminare solamente in P6. Stessa penalizzazione anche per il rookie Pato O’Ward, il migliore dell’unico turno di libere del mattino con la IL15 #3 del team Pelfrey, per Dalton Kellett e Colton Herta.

A fianco di Telitz quindi il poleman di gara-1 dello scorso anno, Kyle Kaiser, con la migliore delle monoposto dello Juncos Racing, a poco meno di quattro decimi. Seconda fila per Juan Piedrahita, quest’anno al via col team Pelfrey, ed il deb Matheus Leist, il migliore dell’armata Carlin fresca di titolo.

Solo P5 invece per il migliore delle vetture dell’Andretti Autosport, con un altro debuttante, Colton Herta. Due dei quattro driver del team, Nico Jamin e Ryan Norman, sono stati invece protagonisti di altrettanti contatti alla difficile curva 10, che hanno comportato altrettante interruzioni della sessione. La peggiore delle due uscite per il nativo di Cleveland, che ha dovuto concludere anzitempo le proprie qualifiche.

Venerdì in programma le qualifiche di Gara-2, in primissima mattinata, alle 7.55 AM, mentre la prima gara della stagione partirà alle 5.10 PM, sempre ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1

I risultati delle Qualifiche di Gara 1


Stop&Go Communcation

Urrutia P6 dopo aver condotto la prima parte della sessione

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/03/Telitz_pole2.jpg Indy Lights – St.Petersburg, Libere e Qualifiche: Telitz, debutto col botto