Felix Serralles riporta le prima vittoria dell’Indy Lights Series 2016 sulle strade di St.Petersburg. Il portoricano ha condotto la seconda parte della gara, approfittando della defaillance tecnica di Zack Veach, che un paio di curve dopo il via aveva approfittato del poleman, Kyle Kaiser.

Dietro di loro, partivano altrettanto bene Felix Serralles e Scott Hargrove, che a loro volta passavano Kaiser. Felix Rosenqvist, dal canto suo, che partiva a fianco della pole, andava largo alla prima curva e si ritrovava in quinta posizione. Lo svedese cedeva poco dopo anche a Santiago Urrutia e nel corso della seconda tornata anche agli altri due piloti dell’SPM, RC Enerson ed Andrè Negrao.

Dalle retrovie emergeva Dean Stoneman, che guadagnava ben 6 posizioni dalla 15ma piazzola di partenza. Vani gli attacchi del teammate Shelby Blackstock, che otteneva solo di arrivare lungo in curva 14 e ripartire dal fondo del gruppo. Bella battaglia anche fra Zachary Claman de Melo, con il musetto rovinato sin dal via, e Neil Alberico, che andava largo in curva 1, lasciando la posizione a Ed Jones, che invece riusciva a portarsi in P11.

Veach, che ricordiamo non ha il sedile assicurato per tutta la stagione in seno al Belardi Racing, frattanto, conduceva per 17 giri maturando un vantaggio di circa 1”6, fintantochè la sua IL-15 perdeva misteriosamente potenza alla curva 4, lasciando il comando a Serralles. Nel tentativo di resistere ad Hargrove, Veach andava anche a lisciare il muro e cedeva la terza piazza a Kaiser.

Mentre Serralles davanti prendeva il volo, al giro 23 Veach perdeva nuovamente potenza e posizioni, terminando il fondo ai 16 partecipanti.

La classifica finale vede pertanto Serralles al secondo successo in carriera, il primo col Team Carlin, dopo il successo nel 2015 a Milwaukee, sul podio insieme a Scott Hargrove, che spera di poter proseguire dopo St.Pete col team Pelfrey, e a Kyle Kaiser del Juncos Racing.

A seguire, il trio dello Schmidt Peterson Motorsports composto dal campione ProMazda in carica, Santiago Urrutia, RC Enerson ed Andrè Negrao. Completano la top ten Felix Rosenqvist, Dean Stoneman, Juan Pierdahita ed il dominatore delle due manches del 2015, Ed Jones.

Domani Gara 2 alle 9.45 AM, ora locale.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo di Gara 1

UPDATE: Prima fila tutta Belardi in gara 2. Serralles scatterà dalla seconda fila.

La griglia di partenza di Gara 2


Stop&Go Communcation

Veach, che sfortuna!

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/Podium2.jpg Indy Lights – St.Petersburg, Gara 1: Serralles, buona la prima