Patricio “Pato” O’Ward si presenta al top alla sua prima apparizione ufficiale per l’Andretti Autosport e stravince gara-1 dell’Indy Lights a St.Petersburg.

La dovuta premessa a questo successo di forza del giovane messicano risiede nell’assenza di Aaron Telitz. Il polesitter designato ieri in pista ha dovuto saltare la gara a causa di un incidente nel finale delle qualifiche-2 del mattino. Solo qualche contusione per l’alfiere del Belardi Racing, rilasciato poco dopo dal centro medico, ma vettura completamente ko.

Al via, con quindi solo otto partenti, O’Ward è il più pronto e si lascia dietro Santiago Urrutia, Victor Franzoni, e Colton Herta, che non riesce ad approfittare della piazzola libera. Il giovane figlio d’arte viene sorpassato anche da Shelby Blackstock, prima di iniziare una furiosa rimonta, che lo vede riprendersi in un paio di giri la quarta piazza e lanciarsi all’assalto dei primi tre, che ormai iniziano ad aver fatto il vuoto.

Al giro 19 cede anche Franzoni, mentre nelle retrovie si accende un furioso duello tra Blackstock e Dalton Kellett. E’ quest’ultimo ad avere la peggio, girandosi all’esterno di curva 1 e chiudendo così la prima gara del 2018.

Herta nel finale riesce solo ad avvicinare Urrutia senza possibilità di sorpasso, mentre davanti O’Ward chiude con 6” di vantaggio sull’uruguagio. Alle spalle del podio, Franzoni, Blackstock, Ryan Norman e Neil Alberico, protagonista di un testacoda in solitario all’esterno di curva 1.

Peccato veramente per lo scarso parco partenti perchè la gara è stata comunque emozionante. Domani si ricomincia con gara-2 alle 10.45 AM, con Pato O’Ward a dividere la prima fila con Herta. Vedremo se i meccanici del team Belardi riusciranno nel miracolo, permettendo ad Aaron Telitz di prendere lo start dalla terza piazzola.

UPDATE: Il Team Belardi ha ricevuto una nuova macchina (di colore blu, forse appartenente al Carlin) ed i meccanici hanno lavorato a turni tutta la notte per permettere ad Aaron Telitz di prendere parte a gara-2.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo di Gara 1

I risultati delle Qualifiche 2


Stop&Go Communcation

Telitz, ko in qualifica, salta la gara

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/03/PL58302-1024x682.jpg Indy Lights – St.Petersburg, Gara 1: Pato O’Ward senza rivali