Jack Harvey stravince la prima gara del doubleheader di Sonoma, penultimo appuntamento dell’Indy Lights Series 2014.

L’inglese, costretto al tutto per tutto per mantenere le proprie chance di vittoria finale nei confronti del leader Gabby Chaves e di Zach Veach, ha completato la prima parte dell’opera dominando flag-to-flag per tutti e 25 i giri di gara sul difficile circuito californiano, terza vittoria stagionale dopo lo sweep di Mid-Ohio.

Chaves, che in partenza aveva dovuto cedere la seconda piazza al compagno di squadra di Harvey, Luiz Razia, si è presto ripreso la posizione, mantenendola agevolmente fino al traguardo ma senza mai impensierire Harvey, che alla fine vanterà oltre 6”5 di vantaggio sul colombiano, ora a sole 12 lunghezze in classifica generale, grazie al giro più veloce conquistato da Chaves.

Dietro Razia i compagni di squadra Juan Pablo Garcia, autore di un’ottima partenza dalla settima piazzola, e Juan Piedrahita. Solo settimo Veach, le cui speranze di titolo sono ora diminuite di molto, dati i 22 punti dalla vetta, dietro anche al compagno di squadra Matthew Brabham, sul quale aveva avuto la meglio nelle prime fasi di gara.

Chiudono l’ordine di arrivo Scott Anderson, Zack Meyer e Ryan Phinny, quest’ultimo costretto ad una sosta imprevista al box per sostituire il musetto danneggiato nella lotta con l’alfiere del Team Moore.

L’ultima gara, decisiva per il titolo, domani alle 11 AM ora locale.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo di gara 1


Stop&Go Communcation

La lotta per la serie con Chaves e Veach si deciderà solo all’ultima gara

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/Harvey4.jpg Indy Lights – Sonoma, Gara 1: Harvey, e una!