Victor Franzoni si aggiudica la gara 2 del doubleheader di Road America, giro di boa dell’Indy Lights Series 2018. E dire che la gara del brasiliano, campione uscente nella ProMazda, era iniziata tutta in salita. La Dallara #23 partiva infatti male dalla prima fila e si doveva accodare a Santiago Urrutia, scattato invece bene dietro il polesitter Pato O’Ward.

Poco dietro anche Colton Herta cedeva brevemente la quarta posizione all’altra IL-15 del team Belardi, quella dell’idolo locale Aaron Telitz, salvo poi riconquistarla alla curva 5. Un ultimo duello vedeva impegnate le vetture di Ryan Norman e Dalton Kellett, con quest’ultimo ad avere la peggio con la gomma posteriore sinistra ko.

La svolta della gara al terzo giro, quando Urrutia, forse con un po’ troppa irruenza, attacca O’Ward alla solita curva 5; I due si toccano e vanno larghi, così è proprio Franzoni a vedere il varco e ad approfittarne per prendere il comando della gara.

Ma non è finita, perchè pochi istanti dopo O’Ward, Urrutia ed Herta si trovano addirittura threewide per la terza piazza. O’Ward riesce a mantenere la posizione e l’uruguagio, vicecampione della serie nelle ultime due stagioni, deve addirittura ritirarsi con l’ala anteriore ko.

Mentre Franzoni costruisce un discreto vantaggio, è quindi il turno di Herta di pressare il messicano, ed il sorpasso per la seconda piazza riesce al giro 7. O’Ward a tre giri dalla fine perderà poi anche la terza posizione a favore di Telitz, che può così festeggiare sul podio del circuito di casa insieme a Franzoni – alla prima vittoria nella serie – ed Herta, che ora può vantare 18 punti di vantaggio su O’Ward in classifica generale.

La serie cadetta tornerà l’8 luglio prossimo per il round numero 10 dall’Iowa Speedway.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo di Gara 2


Stop&Go Communcation

Herta, P2, allunga ancora su O’Ward, quarto al traguardo

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/06/Franzoni.jpg Indy Lights – Road America, Gara 2: La prima di Franzoni