Zachary Claman de Melo diventa il sesto diverso vincitore nella stagione 2017 dell’Indy Lights Series in gara-2 a Road America. Il giovane canadese, che in gara-1 non era riuscito ad andare oltre l’11mo posto, ha scalato le posizioni dalla quarta piazzola di partenza fino a raggiungere la testa della gara dopo 4 giri, scavando un solco sugli inseguitori che alla fine dei 20 giri di gara assommerà a oltre 10”.

Al via scattava bene dalla pole l’altro deluso di ieri, Colton Herta, mentre il vincitore di ieri, Matheus Leist si faceva risucchiare in quinta posizione. Dietro Herta si installava il leader della classifica, Kyle Kaiser, che ingaggiava una lotta al coltello con Santiago Urrutia.

L’uruguaiano alla fine era costretto desistere e presto doveva cedere il passo a Claman de Melo, che il giro seguente disponeva anche di Kaiser e andava alla caccia del battistrada, liquidato il giro ancora successivo. Herta provava a rispondere e metteva anche il muso davanti, ma lo strapotere dell’alfiere del Team Carlin era tale da guadagnare circa 1” al giro sulla pattuglia degli inseguitori.

Dietro Claman de Melo si formava infatti un terzetto composto da Kaiser, Herta e Leist, risalito presto su Urrutia, in lotta fra loro per tutta le seconda parte di gara, ma che alla fine taglieranno il traguardo esattamente nell’ordine. Completa la top five l’enfant du pays, Aaron Telitz.

Sfortuna per Urrutia, il cui pneumatico posteriore sinistro, probabilmente già provato, esplodeva in vista del traguardo, lasciandolo fuori dalla top ten, mentre il due volte vincitore in stagione Nico Jamin, era costretto al ritiro già al primo giro per problemi al cambio.

In classifica, Kaiser allunga ancora su Leist, Herta e Jamin. Prossimo appuntamento fra due settimane in Iowa.

Piero Lonardo

L’Ordine di arrivo di Gara-2


Stop&Go Communcation

Kaiser, secondo, consolida la leadership nella serie

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/06/Claman.jpg Indy Lights – Road America, Gara 2: Claman de Melo, dalle stalle alle stelle