Zach Veach si aggiudica la prima gara dal suo ritorno nell’Indy Lights Series a Road America, diventando il settimo vincitore in nove gare della stagione.

Il nativo dell’Ohio ha condotto flag to flag approfittando della pole position guadagnata venerdì in qualifica, mantenendo un capiente vantaggio, ricostruito dopo il restart susseguente l’uscita di strada di Dalton Kellett al lap 7.

Dietro Veach, una battaglia senza esclusioni di colpi vedeva coinvolti Ed Jones e Dean Stoneman, mentre Santiago Urrutia, che affiancava Veach in prima fila, scivolava presto nelle retrovie per un’uscita di strada alla curva 5.

Stoneman andava subito duro sul connazionale e i due si ripassavano, permettendo anceh il ritorno di Andrè Negrao, che si toccava con la monoposto del team Andretti, che costava a Stoneman 5” di penalità da scontare dopo la gara.

Alla fine la manovra di Stoneman riusciva alla curva 7 ma la neutralizzazione della corsa rimetteva tutto in discussione. Al restart era il compagno di squadra di Jones, Felix Serralles, ad avere la meglio sull’inglesino di Dubai, in evidente crisi di assetto a causa di un problema all’ala anteriore.

Anche Kyle Kaiser e Santiago Urrutia si facevano largo, lasciandosi dietro Juan Piedrahia, che li precedeva, fuori in curva 5. Per questo contatto l’uruguaiano riceva anch’egli una penalizzazione di 5” da scontare post-gara. Poco dopo supererà anche Kaiser per la quinta posizione, senza però poter più insidiare Jones.

L’ordine di arrivo dopo i 20 giri previsti vede Veach primo al traguardo con quasi 3” di vantaggio su Stoneman, che a sua volta ne può vantare quasi 6” su Serralles, e manterrà così la seconda posizione finale.

Urrutia dal canto suo, quinto al traguardo dietro Jones, a causa della penalizzazione perderà ben quattro posizioni e verrà classificato in P9 dietro un arrembante Zachary Claman de Melo, autore anche del giro più veloce in gara, capace di farsi largo dietro i big a suon di sorpassi (con l’ultimo dei quali ha disposto anche di Kaiser), e ai due debuttanti Garett Grist e James French.

Con questo risultato Stoneman rosicchia 6 punti in classifica generale al leader Jones, che domenica partirà dalla pole position in gara 2, in programma alle 8.45 AM ora locale. Bene anche Serralles, che guadagna due posizioni diventando la terza forza del campionato.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo di gara 1


Stop&Go Communcation

Stoneman secondo nonostante la penalizzazione

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/06/Podio_lights.jpg Indy Lights – Road America, Gara 1: Finalmente Veach !