16 monoposto Dallara IL15-AER si sono date appuntamento al Phoenix International Raceway per il battesimo ufficiale delle monoposto della serie cadetta sull’ovale dell’Arizona.

Sotto un clima perfetto, è stato uno dei piloti con esperienza nella Indy Lights, RC Enerson, a segnare il miglior tempo della giornata alla media di 168.214 mph.

L’alfiere dello Schmidt Peterson Motorsports nella seconda delle tre sessioni previste ha preceduto due rookie di lusso, i due compagni di squadra Santiago Urrutia, campione uscente della ProMazda, e Andrè Negrao, unici altri capaci di superare le 167 mph, i più veloci nelle altre due sessioni. Tutti e tre hanno potuto approfittare di una giornata extra di test svoltasi lunedì scorso.

Bene anche il portoricano Felix Serrales, sbarcato al team Carlin, e buon debutto anche per il neoacquisto del team Andretti, Dean Stoneman.

Unica piccola disavventura della giornata, in attesa della gara del 2 aprile, per Dalton Kellett, a muro alla curva 2 con l’altra vettura dell’Andretti Autosport.

L’ultima giornata di test collettivi della serie è prevista per il 5 marzo prossimo al Barber Motorsport Park, prima del season opener di St.Petersburg.

Piero Lonardo

I risultati della prima sessione

 

I risultati delle seconda sessione

 

I risultati delle terza sessione


Stop&Go Communcation

Bene anche Urrutia, Negrao e Stoneman

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/02/enerson.jpg Indy Lights – RC Enerson al top a Phoenix